Museo Civico "Carlo Verri" Biassono
Da "Cantá 'l Cristè" all'uovo di Pasqua
L'uovo in alcune tradizioni pasquali
1 2 3 4 5 6
Pagina precedenteElemco mostrePagina successiva

ALCUNE TRADIZIONI PASQUALI

Si può affermare che le tradizioni legate alla Pasqua e all’uovo pasquale cambino da paese a paese, addirittura da cascina a cascina, e che queste siano legate al mondo contadino e all'infanzia.

Le Uova Della Settimana Santa

A Biassono (testimonianze di Felice “Boni” Colombo), sempre molti anni fa, c'era l'usanza di raccogliere le uova che le galline deponevano durante la Settimana Santa. Ogni uovo veniva contrassegnato con il giorno della settimana in cui era stato deposto. Le uova venivano bollite per rassodarle e i bambini di casa provvedevano a decorarle con pastelli colorati, con disegni semplici come i fiorellini.

Il giorno di Pasqua, durante il pranzo, i bambini sceglievano a caso un uovo e la sorpresa era nello scoprire in quale giorno era stato deposto: il Venerdì Santo o il Sabato Santo ma meglio di tutti era il Giovedì Santo, il giorno dell'Ultima Cena.

L'uovo Del Venerdi Santo

Secondo un'altra usanza ascoltata a Biassono (testimonianze di Felice “Boni” Colombo), la donna preparava per l’uomo un uovo (sodo) detto "del Venerdì Santo" perché lo proteggesse dalle cadute dagli alberi, principalmente dai gelsi.

La Sorpresa Nell'uovo Pasquale Ad Agliate
(testimonianze di Biagio Borgonovo)

Tanti anni fa le uova erano un bene prezioso, uno dei pochi che nell'economia della casa contadina poteva trasformarsi in denaro.
Durante il pranzo pasquale ai bambini della casa veniva dato da mangiare un uovo sodo intero (un öff indürì), che quando veniva tagliato a metà doveva essere confrontato subito con quello degli altri bambini. Il confronto era sul colore del tuorlo, ul rüssümm, tanto più era rosso tanto più era fortunato chi lo aveva. Fortunatissimo se poi i tuorli erano due. Questi bambini si accontentavano di poco ma erano "contenti come una Pasqua".

ScriveteciMuseo Civico "Carlo Verri"
via san Martino, 1
20046 - Biassono (MI)
tel./FAX 0392201077 cel. 3343422482
e-mail info@museobiassono.it
pagina precedenteElenco mostrePagina successiva